Il sognatore (di quando l’Irlandese passò da Brescia)

You wear a dress baby, I’ll wear a tie

we’ll laugh at that ol’ bloodshot moon

in that burgundy sky.

(New coat of paint, Tom Waits)

Mettiamola così, accadde, nel cuore della cittadella, un evento più unico che raro, un accadimento magico; fuor dagli spartiti. Un fabbricatore di sogni, con la sua compagnia al seguito e i propri magici castelli sonori, solcò, se così si può dire, il palchetto del Teatro nostro. Un ometto esile e asciutto rivelatosi poi, alcuni di noi già lo sapevano, contenitore di potenza e ispirazione tali da far impallidire un, per dire, Napoleone dei tempi andati. Agì sugli individui incuriositi dal suo arrivo modificando il circostante ambiente, conducendolo in altra dimensione, viepiù magica, insolita. Un sogno ad occhi aperti!, gridò qualcuno. Accidenti! Che emozionante attesa!. E ancora, Blimey! Si spensero le luci e venimmo tutti rapiti, nella magia; trasportati tra le pieghe del tempo e della geografia, sui mari del nord, al cospetto di principesse e regine, cullandoci, respirando le arie alpine e i gli intensi profumi di casa. Tutti nella magia, disse l’amico accanto a me, commosso. Improvvisamente mi persi nel teatro, come ci si perde in un teatro; abbracciati e trascinati giù per uno scivolo ripido e colorato. In quel momento, tutt’intorno, iniziò la baldoria. Danze, risate, applausi al ritmo delle musiche divine. La cittadella, in quelle ore, fu abbracciata dagli incantesimi trasmessi dal fabbricatore di sogni e dai suoi compari. Promise, tra un sorriso e un sorso di scura birra, che quella sera tutti noi avremmo potuto volare tutti insieme, come uno stormo di rondini, aerodinamici. Fummo testimoni di ciò che promise, sospesi, leggeri e mai più gli stessi. Un ometto esile e asciutto lasciò un segno, come una bandierina rossa, nel mio voluminoso petto.

(Mancarono gli amici assenti, molto. E quella magia è ancora nell’aria).

The Divine Comedy setlist

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...