HERBETTATOR (Seconda parte)

La prima parte qui

Partono e vanno in Vietnam dove stanno combattendo Rambo, Commando, quelli di Platoon, di Hamburger Hill e di Full Metal Jacket. Li uccidono tutti a forza di coltellate nel culo. Tornano a casa convinti di aver ucciso tutti ma Commando è vivo e li aspetta a casa ma loro vanno a mangiare fuori e lui ci rimane di merda e muore. William Hurt, Albert Brooks e Holly Hunter, presidenti del Broadcast news trasmettono la notizia alla tv di tutti questi morti e si ritrovano morti scannati. Allora Herby e Jason, con altri tre morti a carico si nascondono in una chiesa strana dove ci sono tutti uomini con maschere con su la croce. Però si fermano lì ugualmente. In un misterioso cappello vecchio di sette miliardi di secoli fa è racchiuso un liquido colorato fluorescente. È chiaro che si tratta di Satana. La sostanza è morta ma si sta risvegliando per chiamare suo bis-nonno che è nientepopodimenochè Francesco Salvi che è per forza da uccidere perché facendo del bene potrebbe…cioè facendo del male….no, del bene…no…vabbè è da massacrare. Quindi Jason e Herby si alzano di notte e di soppiatto vanno nella stanza e lo prendono a coltellate. Poi con la motosega lo tagliano e lo buttano nel Mella e poi tornano a soccare a pieni polmoni. La mattina seguente vanno in un palazzo di uffici con Clara, la nuova ragazza di Herb. Dopo pochi minuti entra un gruppo di terroristi con a capo un certo Bruce willis. Dopo aver ucciso Clara inseguono i due per tutto il palazzo. Alla fine, la banda viene scannata, uno alla volta, da Jason con un tranciante da cucina. Poi tornano a casa ma assistono ad uno stupro da parte di quattro ragazzi su Jodie Foster. Si avvicinano e urlano sottovoce: TI AIUTIAMO NOI! E la uccidono. Credono di essere più tranquilli ma non è così perché, ad un certo punto, a Jack Walsh, ex poliziotto e cacciatore di taglie, viene dato l’incarico della sua vita: trovarli e ucciderli. Ingaggia sette ragazzi che durante il duello con i nostri muoiono tutti, anche Walsh. Ma la cosa brutta è che purtroppo Jason lascia Herb perché crivellato da un M16. Durante il funerale a cui partecipò solo Herb, passò di là Clint Eastwood e si associarono per superare mille e un milione di avventure.

(FINE SECONDA PARTE)

Un pensiero su “HERBETTATOR (Seconda parte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...