Io, qualcuno e altri centomila

È uscito il nuovo libro di Arisa…(ho scoperto per caso che di cognome fa Pippa)

no…vorrai dire il nuovo…

no no…intendo libro, non disco…

ah, ma…

si. Il paradiso non è un granché.

In che senso?

Il titolo. Il titolo del libro intendo.

Una contadinella di nome Marisa (quale miglior alter ego?), ama cantare, diventa famosa ma scopre di non essere felice, e scopre anche la passione di scrivere romanzi su se stessa.

Vicino a questo libro ce n’è un altro degno di compagnia, Io Ibra, che oltre ad aver bisogno di un ghost writer necessita di un traduttore ‘dall’Ibraense all’Italiano’, per raccontare il ragazzetto del ghetto che un giorno ce la fa, così simile a grandi biografie tipo quella di qualche anno fa di Costantino il tronista che ci tenne a specificare che senza la destra e canale 5 non sarebbe diventato nessuno. Perché lui è diventato qualcuno.

E tu cosa stai leggendo?

Ah, io non mi lascio sfuggire questo prezioso volumetto di Marco Mazzoli.

Ma è quello di….

Bravissimo, è quello della radio. È scappato dallo zoo per raccontare un ritratto inedito di se stesso, usando, in questo caso dichiarandolo pubblicamente, un ghost writer che pare l’abbia seguito ovunque manco fosse Keith Richards. La bibbia dello zoo di…La bibbia dello zoo.

Ma Arisa, quella citata sopra è in buona compagnia anche al femminile. Eh si, perché, puntuale come la febbre in inverno e le zanzare in estate, arriva la Littizzetto che stavolta, quasi a farsi scudo, scrive un libretto con Franca Valeri. che vuoi fare? Criticare la Valeri? Il tema è inedito e squisito: Un inventario dei comportamenti tipici di maschi e femmine di fronte all’amore, dagli anni in cui Umberto II di Savoia e la principessa Maria José del Belgio convolarono a nozze, ai giorni nostri. Senza farsi mancare niente, dalla cucina all’estetica.

E a proposito di cucina, vedi lì, si proprio lì, i menù di Benedetta, ben 237 piatti inediti (!!) che ama cucinare a suo marito cronista sportivo e ai suoi tre figlioli Matilde, Eleonora e Diego ma anche ad ogni cittadino televisivo in cerca d’autore.

Mi hai fatto venire le vertigini…

Eh, volevi parlare di libri…

Si, intendevo romanzi, novelle, racconti…non biografie o cose simili…lo sai che m’annoio…

Potevi dirlo prima…Alessandro Cattelan!! Lui di romanzi ne ha già scritti tre!!

Ma è quello di …

Si. Vj, Dj, conduttore, autore….Scrittore.

E di che parla Cattelan?

Non ti rovino la sorpresa ma vai sul sicuro, fa parte del club degli scrittori di X-factor.

 

(Non ho citato Fabio Volo non perché mi sia simpatico o mio concittadino ma semplicemente perché qui si è parlato di scrittori che hanno ancora strada da fare, mentre Volo ormai, con i suoi sei libri può essere inserito tranquillamente nei Classici della letteratura italiana).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...