Cronache Anviliane (245) #09

Tutto e il contrario di tutto, tutti applaudono tutti, tutti fischiano tutti, tutti leccano tutti, tutti giudicano tutti, tutti zittiscono tutti, tutti non sanno di che parlano ma è quando ridono che mi fanno incazzare di più e non è nemmeno un paradosso. è solo inaccettabile.Se tutto questo fosse solido, avesse un corpo, lo trascinerei per i capelli davanti alla corte. Processo istantaneo, colpevolezza, gabbia e via la chiave.Un impianto accusatorio impossibile da disinnescare, nessun avvocato si presenterebbe, nemmeno il più sprovveduto dei dannati legali.E cado in un vortice, modalità provvisoria che è sufficiente a farmi rivedere ogni piano preparato in precedenza.Il luogo da cui provengo non ha importanza, se non per qualche ufficio di controllo. Quello che importa è qui.Una voce  calda, potente e autorevole mi dice: la cosa importante è perchè lo fai.

Griglie di strade, ciminiere come enormi e verticali sigari cubani, colonne di fumo si lasciano trasportare dagli errori e dalle sconfitte della città.Uomini mi salutano dalle finestre, dietro le sbarre e ci tengo a far loro sapere che la malattia è più fuori, da noi, che nelle loro stanze.Ho paura che loro siano più al sicuro di me, qua fuori, che le mani agitate non siano una richiesta d’aiuto ma un saluto.Il fatto che io sappia volare non significa niente.

la mia generazione ha un trucco buono

critica tutti per non criticar nessuno

e fa rivoluzioni che non fanno male

così che poi non cambi mai.(1)

(1) Baby fiducia, Afterhours – 1999

Fa.Ro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...