…talking about vampires

01) Omar è un uomo non molto alto, sovrappeso e veste sportivo.

Quarantasei anni.

Professione: Cacciatore di vampiri. Non è una professione a dire il vero. Nessuno lo paga per quel che fa, anche se lo fa bene.

E’ la sua ragione di vita, va dicendo in giro. Quei dannati mammiferi placentati si son portati via moglie e figlia, in una sera d’estate, sul mar Ionio. Uno schifo di vacanza.

Sa dove sono i tre succhiasangue, li ha seguiti da Zagabria, dove li ha avvistati, per caso, durante  un raduno di motociclisti.

E’ un osso duro, con la o maiuscola.

Ha istituito un gruppo notturno di caccia ai vampiri.

Onlus,  solo volontari.

02) Occhi scuri. Unghie taglienti. Fiumi di sudore. Odore d’euforia…e ancora, ronzio d’amplificatori. Profumo di nuova stirpe. Fluido vitale come motore d’esistenza. Battiti cardiaci come tamburi selvaggi. Un’orgia di sensi…..

03) Ormai il sole era sparito dietro la collina e finalmente Elia potè spiare fuori. Poco lontano, nel parcheggio, vicino alle automobili, un gruppo di umani. Per lui erano provette umane di sangue. Sacche di emoglobina in carne e ossa. Niente di più……

Jack Anvil

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...